Progetti 2018-07-18T13:59:38+00:00
Binari delle Memorie

Campo d’Arte

Campo d’Arte è un progetto di Teatro Alchemico pensato e portato avanti in un quartiere periferico di Rieti. E’ un cerchio sperimentale dove artisti, bambini e ragazzi si ritrovano in una dimensione creativa attraverso strutture di laboratorio che abbracciano diverse arti tra cui il teatro, l’arte di strada, il circo, la letteratura per l’infanzia, la manipolazione e la costruzione di giochi giganti e il riciclo artistico, per favorire la cooperazione, lo sviluppo e l’implementazione di competenze sociali. CAMPO D’ARTE  è stato riconosciuto buona prassi in ambito culturale 2016 dalla Regione Lazio ed oggi si trasformato nell’ ottica di continuità in un unità educativa di strada che abbiamo chiamato Chapiteau Bus.

Leggi tutto
Inducici nella Tentazione e liberaci dalla bellezza

Chapiteau Bus

Chapiteau BusUnità Educativa di Strada: Un progetto CAMPO D’ARTE riconosciuto buona prassi in ambito culturale 2016 dalla Regione Lazio.
Dal 2013 Teatro Alchemico, compagnia di ricerca e sperimentazione artistico sociale, porta avanti il progetto pedagogico e di inclusione sociale attraverso l’arte dal nome Campo D’arte. Chapiteau Bus ne è la cellula ambulante. Il cuore della nostra unità di strada è la Scuola Ambulante di Circo Sociale, ma non mancano laboratori, spettacoli, concerti, incontri e conversazioni pubbliche itineranti e di prossimità su tematiche d’interesse educativo e psicologico. Un unico obiettivo: raggiungere quei luoghi che stanno al margine, quei luoghi dove a volte la sofferenza è ordinaria e è d’obbligo stare accanto col dono dell’arte e della prossimità. A guidare Chapiteau Bus, che speriamo presto diventi una carovana educativa, sono uno psicologo funambolo, esperto in teatro e circo sociale, ed una educatrice teatrale.

Link StoryMap:
https://uploads.knightlab.com/storymapjs/0a9af5aebbf574ca0a84078534fe2923/chapiteau-bus-unita-
educativa-di-strada/index.html

Leggi tutto
Muri Muti

Centro di Ricerca di Narrazione Sperimentale

Teatro Alchemico e Provincia di Rieti, attraverso il progetto promosso da Anci “RIpartiamo – nuovi modi di raccontare per RIscoprire e RIvisitare il territorio”, cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile sta dando vita ad un Centro di Ricerca di Narrazione Sperimentale.
Il Centro di Ricerca di Narrazione Sperimentale in questa prima fase mira a raccontare il territorio con notizie, video e attività che partono dalla comunità.
Si vuole promuovere il territorio raccontandone il passato presente futuro attraverso una modalità partecipativa. Scopo ultimo dell’ azione è aumentare il capitale sociale, generare senso di empowerment e fornire competenze tecniche ai partecipanti. I giovani saranno chiamati a confrontarsi con una particolare preparazione per apprendere alcune importanti tecniche di funambolismo, orientate a sviluppare un nuovo equilibrio.
Si procederà così a formare una compagnia di funamboli che narrano storie sia personali che del territorio, derivanti dall’ essere un tutt’ uno col cavo e col bilanciere. Emozioni che diventano sentimenti del nuovo camminare e si trasformano in storie capaci a livello intimo di attivare
modalità resilienti ma non solo. Il Centro di Ricerca Narrazione ad oggi conta importanti partner come il CNR – ICT, e il programma di interventi psico – socio – educativi Velino For Children promosso dalla VI Comunità Montana del Velino.

Leggi tutto